Flying Machines 1/48 Reggiane Re.2005
Reggiane 2005 MM.092352
by Massimo Giugnoli
Click the STORMO! Eagle to return to the Gallery
Three Re.2005s were known to have been in use with the Aeronautica Nazionale Republicana. The aircraft modelled here has a good number of photographs available in open the literature and is quite likely the most photographed in the history of this aircraft, in as much as MM.092352 was in use with the Regia Aeronautica pre and post armistice. 

“4 red" was present at R.A.C. in March 1944 and is finished in the classical "Metropolitan" camo scheme of Verde Oliva Scuro upper surfaces and Grigio Azzurro Chiaro for the undersurfaces.  One detailed photographic analysis published recently by D’Amico and Valentini, show the particulars of this aircraft, both the propeller hub and the individual aircraft number colored in red, different style of  “fasci” above and below the wings and the presence of an under side asymmetrical bomb-rafter. 

The model was constructed using the Flying Machines 1/48 Re.2005.  The kit is a multimedia kit with some parts in "short run" plastic, the exhaust manifold is in resin and the canopy is vacuformed.
 
All parts in plastic need to be cleaned-up and the trailing wing-edges need to be considerably  thinned for a good fit. Also the resin wheel wells need to be thinned considerably in order fit inside the wing. 

The wheel well coverings were redone with plasticard and the landing gear strengthened with wire inserts.  Quite a lot work was needed to set the cowling machine gun covering, in how much it was necessary to glue, putty and sand numerous times to get a clean fit. 

A kit which needs some attention but the final result is quite satisfactory.
Technical Data:
Aircraft:
Caproni-Reggaine Re.2005
Manufacturer: Officine Meccaniche 'Reggaine' S.p.A. (Caproni)
Type:
Fighter
Year: 1943
Engine: Damiler Benz DB 605A, 12-cyclinder V, liquid-cooled, 1,475hp
Wingspan:
36 ft 1 in (11.0 m)
Length:
28 ft 8 in (8.73 m)
Height:
10 ft 4 in (3.15 m)
Weight:
7,970 lb (3,610 kg) (Loaded)
Maximum Speed:
421 mph (678 km/h) at 22,800 ft (6,949 m)
Ceiling:
39,400 ft (12,000 m)
Range:
780 miles (1,250 km)
Armament:
2 machine guns; 3 x 20mm cannons
Crew:
1

Additional Images
:
To Order these References Click

June, 2006
Copyright © 2006
Pochissimi, presumibilmente tre, furono gli esemplari di Re.2005 in servizio con l’ Aeronautica  Nazionale Repubblicana e tutti relegati a compiti di seconda linea. L’esemplare che si è tentato di riprodurre è probabilmente il più fotografato della storia  della macchina, in quanto sono disponibilii anche immagini del MM.092352  in servizio con la  Regia Aeronautica pre e post armistizio.

Il “4 rosso” risulta in carico al R.A.C. nel marzo 1944 e presenta il classico schema “metropolitano” in Verde Oliva Scuro per le superfici superiori e Grigio Azzurro Chiaro per quelle inferiori.
Una dettagliata analisi fotografica pubblicata di recente dagli studiosi D’Amico e Valentini, mostra le particolarità di questa macchina che sono l’ogiva e il numero individuale di colore rosso,  i differenti stili di fasci sopra e sotto le ali, e la presenza del travetto portabombe asimmetrico inferiore.

Il modello è stato realizzato utilizzando il kit Flying Machine in scala 1/48 che si presenta in stile multimedia con delle parti in plastica “short run”, molteplici dettagli in resina e il canopy in vacuform.

Tutte le parti in plastica hanno avuto bisogno di un esteso lavoro di ripulitura e  i bordi di uscita alari  sono stati notevolmente assottigliati. Per quanto riguarda le parti in resina solo i pozzetti dei carrelli sono stati decisamente ridotti in spessore per poter prendere posto all’interno dell’ala.
I pannelli copricarrello sono stati rifatti con plasticard seguendo come  dima quelli in resina e le gambe di forza irrobustite con inserti in metallo. Parecchio da fare dà il pezzo posto sopra le scanalature per le mitragliatrici in quanto occorre incollarlo, stuccarlo e carteggiarlo numerose volte per farlo sembrare un tutt’uno con il cofano motore.

Un kit a cui bisogna prestare un poco più di attenzione ma tutto sommato il risultato finale è molto soddisfacente.
References:
1) Camouflage and Markings of the Aeronautica Nazionale Repubblicana -Ferdinando D’Amico and Gabriele Valentini-
2) Regia Aeronautica vol.2  -Ferdinando D’Amico and Gabriele Valentini-
3) Monografie Aeronautiche Italiane n° 122 -Autori Vari-
4) Ali D’italia n° 16 -Gregory Alegi
5) Ali e Colori n° 6 -Autori Vari-
6) Re. 2005  Delta Editrice -Autori Vari-